top of page

Via libera alla fruizione dell’esonero contributivo per le assunzioni di giovani under 36.

Il Bonus assunzioni giovani è un esonero contributivo integrale, 100%, destinato ai datori di lavoro privati che assumono giovani fino a 35 anni di età, ovvero 36 anni non compiuti.

L’agevolazione è concessa per le assunzioni a tempo indeterminato e le trasformazioni di contratti a tempo determinato in indeterminato effettuate entro la fine del 2023. Lo sgravio viene riconosciuto per una durata massima di tre anni e fino ad un importo limite di 8.000 euro l’anno, ripartito su base mensile.


In data 19 giugno 2023 la Commissione Europea ha autorizzato la fruizione di questo bonus fino ad ora praticamente inutilizzabile, in quanto rispetta i limiti del regime di aiuto previsto, ha fatto seguito l’INPS che ha fornito le istruzioni operative utili ai datori di lavoro che voglio applicare lo sgravio contributivo totale per le nuove assunzioni, effettuate dal 1° luglio 2022 al 31 dicembre 2023.


Può essere richiesto da tutti i datori di lavoro privati che assumono giovani che: non sono mai stati occupati a tempo indeterminato ed hanno un’età massima di 35 anni, ovvero non hanno compiuto 36 anni al momento della prima assunzione incentivata.

Per usufruire dell’incentivo, l’azienda che assume non deve aver effettuato nei 6 mesi precedenti l’assunzione e non deve effettuare nei 9 mesi successivi licenziamenti individuali per giustificato motivo oggettivo ovvero licenziamenti collettivi.


L’agevolazione può essere concessa per le assunzioni effettuate mediante contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato. Il bonus assunzioni giovani si applica anche per la conversione di un contratto a tempo determinato in contratto a tempo indeterminato.

Restano esclusi dal beneficio: i rapporti di apprendistato, i contratti di lavoro domestico, i contratti di lavoro intermittente o a chiamata, I rapporti di lavoro a tempo indeterminato di personale con qualifica dirigenziale, le prestazioni di lavoro occasionale e le prosecuzioni al termine del periodo di apprendistato.


Il bonus assunzione per under 36 è cumulabile con gli incentivi che assumono natura economica, quali l’incentivo per l’assunzione dei lavoratori disabili oppure con il bonus per l’assunzione di beneficiari dell’indennità di disoccupazione Naspi, non è cumulabile, invece, con altri esoneri quali l’incentivo per l’assunzione di donne prive di impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi o prive di impiego da almeno 6 mesi.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page